Ecco il governo Monti: solo tecnici Il banchiere Passera sarà “superministro”

5

Il presidente del Consiglio incaricato al Colle dopo due ore di colloquio annuncia la lista dei ministri. Nessuno politico all’esecutivo. Monti si tiene il ministero dell’Economia. Ornaghi ai Beni culturali. Ci sono tre donne nominate. Monti: “La non presenza di politici agevolerà il governo, perché toglierà un motivo di imbarazzo”. Il giuramento del nuovo governo oggi alle 17

 

di – 16 novembre 2011, 13:45

 
E’ il suo giorno. Mario Montilo sa bene. E lo affronta con serenità, sicuro, come ha detto ieri alla fine delle consultazioni, della “volontà di dare risposte per la crescita sociale” e appoggiato anche dalle parti sociali, oltre che da quelle politiche, disponibili a sacrifici per raggiungere un risultato positivo per il Paese. 

Mario Monti

Mario Monti
Ingrandisci immagine

Il presidente del Consiglio incaricato, Mario Monti, ha lasciato l’hotel Forum dove alloggia da sabato sera intorno alle 10 e 45 e si è recato al Quirinale dove era atteso dal capo dello Stato per sciogliere la riserva sulla formazione del governo e sottoporgli la lista dei ministri. Dopo due ore di colloquio, finalmente la lista dei ministri è stata comunicata. Confermate alcune indiscrezioni.

Corrado Passera sarà ministro delle Infrastrutture, dei Trasporti e dello Sviluppo economico. Antonio Catricalà, ex presidente dell’Antitrust, è stato nominato sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giulio Terzi agli Esteri, Francesco Profumo all’Istruzione, UNiversità e Ricerca. Lorenzo Ornaghi ai Beni culturali. Enzo Moavero ministro agli Affari europei, Andrea Riccardi va al ministero dell’Integrazione e cooperazione, Piero Giarda ministro dei Rapporti con il Parlamento, Renato Balduzzi alla Sanità. Fabrizio Barca ministro per la Coesione territoriale. Piero Gnudi ministro del Turismo e Sport.

Tre le donne ministro del nuovo governo: Anna Maria
Cancellieri all’Interno, Paola Severino alla Giustizia, Elsa Fornero al Lavoro e Pari Opportunità. Il nuovo premier ha spiegato così la sua decisione di non inserire alcun politico nella compagine di governo: “La non presenza di personalità politiche nel governo agevolerà anziché ostacolare il governo radicamente, perché toglierà un motivo di imbarazzo”.

Monti ha poi spiegato che “la blindatura di un governo dipende dalla sua capacità di agire incisivamente e di spiegare ai cittadini e al Parlamento la portata della sua azione. Questa è la blindatura che cercherò con i miei ministri”. D’altronde, ha poi aggiunto, “le forze politiche hanno manifestato una chiara preferenza, che spero stiano uscendo da una fase di dialettica molto, molto vivace, per sostenere questo governo senza farne parte. D’altra parte la stessa nascita di un governo innovativo riflette la grande convinzione delle forze politiche che si tratti di momento straordinario”.

chi sono? Ecco le notizie sui nuovi ministri del governo Monti.

5 comments on “Ecco il governo Monti: solo tecnici Il banchiere Passera sarà “superministro”

  1. diapason scrive:

    Una economia tra le prime 10 al mondo e un popolo millenario intero sono stramazzati a terra sotto il peso di un debito pubblico mastodontico di quasi 2000 miliardi che trae origine e causa quasi unicamente dalla corruzione, l’impunità di corruttela e il costo dei relativi interessi. Finora non si è visto nessuno che voglia e possa porre argine a tale immensa sciagura e quindi la caduta nell’abisso totale sarà inevitabile.

  2. ROMA, ECCO CHI E’ ANTONIO CATRICALA’

    Dopo alcune segnalazioni, inviate, all’autorità garante della concorrenza e del mercato, risponde incredibilmente a favore degli enti segnalati. Un’altro inutile ente formato da poltrone sperpera denaro e dal presidente Antonio Catricalà, attuale neo sottosegretario alla presidenza del Consiglio, il quale dichiarava falsamente ai mass-media provvedimenti dell’autorità garante a tutela del consumatore. Vergognoso.

  3. Ugo Bernasconi scrive:

    Piccola riflessione………
    Non notate che la maggior parte di uomini legati all’alta finanza ed a Goldman Sachs sono ora al potere?

    Vedi Draghi, Monti,Sutherland,Papademos……..e quelli che HAN avuto ruoli minori.

    In pratica chi ha creato il dissesto ora tira le fila……
    Piú che impresecheresistono mi sento uno di impresechesincazzano !

  4. FRANCO PASSERI scrive:

    Cari amici di ICR,fino a ieri volevamo fare la rivoluzione contro questa classe politica che per 40 anni ha distrutto il nostro paese,dal 1980 ha messo le mani sull’ecomia portando il paese allo sfascio sia economico che sociale,abbiamo sempre ammesso che era difficile il cambiamento di’ personaggi che sono in politica soltanto per scambio del voto non per merito ,sono sempre gli stessi,fanno i loro interessi,proteggono la casta e i loro privilegi,le cricche . Io personalmente sono molto fiducioso nel nuovo governo di MARIO MONTI ,personaggio che merita ,il primo giorno che ha esposto il suo programma ne sono rimasto affascinato dalla persona .E’ un tecnico come tutti noi che vuole il cambiamento,stufo di questa classe politica marcia in quasi tutti gli scheramenti.-Paragonandolo ai politicanti ho detto: SEMBRA UN MARZIANO.Ho letto delle contestazioni nei suoi riguardi ma aspettiamo di sapere le sue riforme, le sue intenzioni OOHHH MA SIAMO PAZZIIII come dice CROZZA! ditemi al suo posto chi dovevamo mettere!! alfano,schifani,bersani, rosi bindi,d’alema ,vendola,E’ MINESTRA RISCALDATA BASTAAAA sono 30 anni che ci hanno rotto i coglioni li abbiamo provati con conseguenze disastrose .La decisione del CAPO DELLO STATO di affidare il governo( finalmente si e’ svegliato!!!) a dei tecnici professionalmente competenti capaci di ridare credibilita’ a livello internazionale e’ stata la migliore,e’ l’ultima spiaggia per risanare il paese a rischio fallimento e puntare con delle riforme alla crescita.Non penso che il PROF. MONTI non terra’ conto della situazione in cui versano le imprese italiane e le famiglie e vorra’ aumentare il carico fiscale ,il suo impegno e’ quello di rigirare l’ italia politica ed economica come un petalino senza che qualche stronzo gli stacchi la spina.Se il suo operato come ne sono sicuro sara’ positivo ,con la nuova legge elettorale e andando a nuove elezione ci potremo togliere dai coglioni questi politicanti imbonitori,chiacchieroni,cialtroni e rinnovare un paese che dia futuro alle nuove generazioni .In passato abbiamo avuti governi tecnici ,ma nulla a che vedre con questo di MONTI, il prof. PRODI fido di andreotti ha fatto solo danni distruggendo tutti gli gioielli dell’IRI e ancora oggi ne paghiamo le conseguenze vedi la fine di FINMECCANICA,ALITALIA ,ENEL, FERROVIE ecc. ecc.come pure il gov.AMATO il sorcio dei socialisti (35 mila euro di pensione e ancora oggi rompe i coglioni) questi erano tutti tecnici politicizzati che rispondevano ai partiti e non ai cittadini.Se faranno cadere il gov.MONTI contrari al taglio della CASTA e dei loro privilegi si dovranno confrontare con un popolo incazzato e non farebbero una buona campagna elettorale,non facendo durare la legislatura 5 anni perderebbero il bonus pensione e qualche parlamentare inseguito dalla magistratura coperto oggi da immunita’ potrebbe raccontare tante cose mettendo nei quai qualche pezzo da novanta.Insieme al PROF. MONTI ci vedrei benissimo ENRICO BONDI persona che ha portato la PARMALAT al risanamento,appena arrivato in azienda come primo segnale ha tolto le auto a tutti i dirigenti,invece in SELEX i dirigenti hanno avuto auto Audi COME BONUS per aver portato l’azienda allo sfascio. PIPPO PAGA e PEPPE FREGA!!!!! saluto gli amici di ICR.

  5. I see something really special in this internet site .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...