Lettere di imprenditori…

6

Iniziamo questa carrellata con una lettera ricevuta dalla signora Corinaldesi.

lettera

e poi..

———————————————————————————————

Sono un artigiano di milano ,e sono interessato ad avere informazioni in più in merito a trasferire la mia esperienza lavorativa in svizzera tenendo presente che ho famiglia.Come tutti faccio molta fatica a contenere i costi e sopratutto i ritmi di milano ,il mio obbiettivo e’ quello di migliorare la qualità della vita e sopratutto a ampliare le mie potenzialità lavorative.grazie !!!

——————————————————————————————–

 Buongiorno,gradirei essere contattato,per avere una chiara idea dello sviluppo e delle strategie della associazione,sono artigiano dal 2002 con una attività di trasporto su strada multifunzionale per le diverse varianti  dei nostri clienti che solitamente ci contattano,ma che con il perdurare della stagnazione economica o mentale tenderemo ad abbandonare,per nuovi mercati,comunque in allegato mi permetto di presentare la mia attività.
 cordiali saluti

——————————————————————————————-

Salve! 

A seguito della recente telefonata le chiedo cortesemente i contatti del Sig. Lorenzo Bessone.Il motivo che mi spinge a contattarlo riguarda un progetto molto ambizioso sull’energia rinnovabile.Verificata l’impossibilità di sviluppare tale progetto in un paese privo di ricerca ho pensato di contattarla dopo essere rimasto colpito dal servizio trasmesso su Rai3.

In attesa di una sua risposta la ringrazio per la gentilezza.

Cordiali saluti

——————————————————————————————–

Buona sera,vorremmo avere ulteriori informazioni, sulle possibilità relative al trasferimento di un’attività in Svizzera. Ringraziando anticipatamente, porgiamo cordiali saluti.

———————————————————————————————-

Gentile dr.ssa , 

xxxxxxx è una società che si occupa di operazioni di acquisizioni e cessioni di aziende, ed incarichi di consulenza nel settore della finanza strategica. 

Un nostro cliente, la Società xxxxxxx, una software house con un giro d’affari di circa € 2 milioni, ci ha chiesto di acquisire informazioni riguardo alla possibilità di delocalizzare l’attività in Svizzera. 

Ho pertanto preso informazioni sul sito della “Greater Geneve-Berne Area” e ho avuto modo di vedere il servizio di Rai 3 in cui lei era intervistata. 

A tale proposito sarei a chiederle qualche minuto di tempo per acquisire da lei alcuni chiarimenti ed indicazioni in merito a questa opportunità. 

Proverò a chiamarla domani in mattinata, così come indicatomi dalla Sua segreteria. Lei in qualsiasi momento mi trova al xxxxxxxxx. 

Cordiali saluti e spero di sentirla presto.

———————————————————————————————

Buongiorno

La ringrazio molto.

Sicuramente l’informazione che avete dato è stata  molto importante.

Vi ringrazio per il lavoro che avete   fatto!

Saluti

———————————————————————————————

Come da telefonata intercorsa in data odierna, sono con la presente a chiedere documentazione inerente l’argomento trattato sulla RAI nella serata di domenica 03/10/2010, circa la possibilità di sviluppare opportunità lavorative in Svizzera.

In attesa di Vostro gradito riscontro, ci è gradita l’occasione per porgere 

Distinti Saluti

——————————————————————————————–

Gentile sig.ra,ho seguito la trasmissione su Rai 3 e sicuramente non solo l’unico che oltre a complimentarmi con lei per aver avuto il coraggio e la tenacia di portare all’attenzione dei media la difficile situazione che interessa migliaia di piccole e medie aziende le chiede un pò del suo tempo e la sua cortese attenzione. 

Innazitutto mi presento,mi chiamo xxxxxxxx e sono comproprietario di una piccola officina meccanica con 15 addetti, in provincia di xxxxx che da 40 anni brevetta e costruisce impianti per la lavorazione dei metalli non ferrosi.

Negli ultimi due anni abbiamo avuto un crollo consistente degli ordini ed abbiamo tentato di riconvertire la nostra attività facendo richiesta alle autorità competenti per installare le attrezzature necessarie per creare dal nulla una fonderia di alluminio.

Purtroppo la burocrazia italiana e gli infiniti rimpalli da un ente all’altro ci hanno condotto ad un nulla di fatto.

Le chiedo cortesemente di avere un recapito del responsabile nel cantone svizzero in questione alfine di ottenere tutte le informazioni utili circa la fattibilità del nostro progetto imprenditoriale.

La ringrazio per quello che ha fatto e per tutte le indicazioni che riterrà opportuno inviarmi.

La saluto cordialmente

——————————————————————————————–

Gentile Signora , 

faccio seguito alla cortese telefonata intercorsa con Suo fratello per esprimerLe tutta la mia solidarietà. Da ben 20 anni lotto per avere giustizia nei confronti dell’allora banca xxxxxx oggi banca xxxxxxx.

Ovviamente la mia attività, considerata questa nuova esperienza, ha virato totalmente ora la mia attività è ben descritta sul sito dal quale Le scrivo.

La legge, in materia bancaria, esiste ed è precisa e puntuale.

A mio parere dovrebbe essere applicata altrettanto puntualmente.

Le posso assicurare che il mio nemico non è più la banca bensì la giustizia; questo è l’aspetto peggiore.  

La ringrazio per la risposta e cortesia che Vorrà usarmi ed in attesa Le  porgo cordiali saluti.

———————————————————————————————

Gent.ma Sig.ra ,sono un imprenditore Edile interessato al progetto industriale di delocalizzazione in ch, desidererei delucidazioni in merito alla localizzazione ed alle reali possibilità.

Come da lei anticipatomi telefonicamente le chiedo i riferimenti e recapiti del rappresentante dell’ente svizzero.Le chiedo in fine di comunicarmi le date possibili per un incontro in ch.

Distintamente

———————————————————————————————

Buon giorno

A seguito del colloquio telefonico in data odierna con la sig.ra xxxxxxx, con la presente confermiamo l’interesse per il ns. trasferimento presso lo Stato svizzero.

Siamo un’azienda artigiana specializzata nella realizzazione di quadri elettrici per l’automazione industriale. Usiamo componenti elettromeccanici, PLC,

Azionamenti, Inverter e tutto ciò che necessita per il funzionamento di macchinari industriali. Ci occupiamo del progetto, disegni, software, bordo macchina e collaudo.

Lavoriamo molto come manutentori, anche di impianti non di nostra realizzazione.

——————————————————————————————–

Gent.le Sig.ra ,

Le scrivo in quanto ex giovane imprenditore, anche se per necessità, per manifestare la mia solidarietà all’iniziativa che, purtroppo, ho conosciuto attraverso un servizio di una trasmissione RAI. E’ perfettamente inutile che Le ricordi tutto ciò che non va in Italia anche perché lo vive giornalmente sulla sua pelle, ma in quel servizio si parlava di delocalizzazione nei cantoni svizzeri. Attualmente dopo due anni di lavoro nero ed uno in co. co. pro. mi chiedo che speranze possa avere di lasciare qualcosa ai miei figli (ne ho 2 peraltro…). L’idea di andare in Svizzera per lavoro mi accarezza da molto, ma non ho sempre avuto la speranza che le cose potessero migliorare col tempo, si sà: Milàn l’è semper Milàn, ma purtroppo non è più così. Allora, se mi permette, vorrei abusare del suo contatto per localizzare quelle aziende che vogliono trasferirsi in Svizzera affinché possa contattarle proponendomi per un posto di lavoro. Preciso: non sono abituato a fare di queste cose, sono 22 anni che lavoro e lavorare mi piace, solo che con 800 euro al mese e senza garanzie faccio molta fatica, anche perché vivo a xxxxxxx (MI) che non è proprio una cittadina economica.Se vorrà rispondermi La ringrazio sentitamente anche per l’impiegino del Suo prezioso tempo.

——————————————————————————————- 

Gentile signora,

come da contatto telefonico odierno invio mio CV per propormi a ricoprire all’interno dell’azienda il ruolo più consono alle Vostre esigenze ed alle mie capacità.

Per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento, non esiti a contattarmi anche telefonicamente.

Distinti saluti

———————————————————————————————

Buongiorno, 

sono un giovane imprenditore con uno spirito imprenditoriale enorme, ma purtroppo quest’ultimo da circa due anni si affievolisce sempre più per i motivi che ormai dovrebbero essere chiari a tutti … ma evidentemente interessano a pochi!

 La mia azienda si occupa di montaggi in genere indirizzata soprattutto su allestimenti di grandi yacht e di hotel negozi ecc. in tutto il mondo impiegando una media di 30 dipendenti.

La scorsa domenica ho visto la trasmissione su rai tre e come probabilmente una miriade di imprenditori sarei interessato a questo nuovo progetto,per cui vi chiedo cortesemente di avere maggiori informazioni a riguardo. 

Saluti

——————————————————————————————–

6 comments on “Lettere di imprenditori…

  1. ottimo servizio…complimenti

  2. Roberto scrive:

    Salve, sono un piccolo imprenditore artigiano che opera in Umbra 12 anni. Siamo artisti nella costruzione di immobili, moderni e antichi. La nostra impresa si occupa di tutte le fasi di costruzioni di un immobile, fino all’ installazione e predisposizione di energie alternative, al fine di ottenere un immobile autonomo e confortevole a tutti gli effetti. Siamo inoltre specializzati nel campo del restauro di immobili di valore storico-artistico!

    Anche noi, come molti imprenditori, avvertiamo l’ esigenza e la necessita’ di trasferire la nostra attivita’ all’ estero, anche al fine di assicurare e garantire, la stabilita’ economica, che tutte le famiglie meriterebbero di avere!

    Attendo pertanto, delle piccole delucidazioni, in modo tale da poter prendere una solida decisione!

    Nell’ attesa, porgo
    distinti saluti
    Roberto

  3. Giuseppe scrive:

    Buon giorno, sono una piccola impresa pugliese e come da altri commenti letti ho potuto notare che ho ancora possibilita di tenere impiedi la mia impresa e cosi dimostrare che sono specializzato nel mio settore edilizio.
    quello che chiedo è di avere informazioni per trasferirmi in svizzera con tutto il bagaglio moglie e figlio, sono un ragazzo di 30 anni ed ho voglia di far crescere la mia impresa edile. se potete aiutarmi contattatemi.

    Distinti saluti

    • ELISA77 scrive:

      ciao Giuseppe se vuoi informazioni sulla Svizzera devi contattare il Sig. Lorenzo Bessone:

      nuovo recapito telefonico svizzero: 0041 26 5356307 .

      Non so se ho fatto bene copia e incolla ma comunque lo trovi anche cliccando su ICR e Svizzera l’ultimo messaggio però!
      Ciao e buona giornata!

  4. Salve sono un impresa edile con esperienza trentennale dalla a slla z, vorrei sapere se e possibile spostarmi in svizzera. Distinti saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...